logo

I.C. "Lucio Fontana"

Largo Castelseprio, 9 – 00188 – ROMA

#giochiamocilfuturo è il risultato di progetto cooperativo della scuola primaria nato dalla collaborazione tra le classi 1C, 1D, 3C, 4A, 4B di Castelseprio 9 e 3A di Grottarossa, a.s. 2020/21, nell’ambito della rete di scuole “Scuole in sinergia per l’innovazione”, finanziato con l’avviso pubblico del PNSD sulle Metodologie didattiche innovative.

Utilizzando la metodologia CBL – Challenge based learning, la classi hanno affrontato la sfida rappresentata dal 6° goal dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, realizzando una serie di giochi e attività sul tema dell’ACQUA e costruendo un apposito sito web navigabile QUI.

L’ Istituto Comprensivo Lucio Fontana è scuola capofila della Rete Scuole Green, per questo la partecipazione al progetto si è orientata sulle problematiche ambientali e l’impiego sostenibile delle risorse del nostro pianeta. E’ fondamentale, fin dalle prime classi della scuola primaria, rendere consapevoli gli studenti dell’importanza di uno sfruttamento responsabile delle risorse di cui disponiamo e in particolar modo di una risorsa preziosa quale l’acqua, indispensabile per la vita umana.

ll diritto umano all’acqua autorizza tutti, senza discriminazioni, ad avere fisicamente accesso, sicuro, accettabile, ad acqua potabile in quantità sufficiente per uso personale e domestico. L’acqua è un elemento fondamentale per la vita sulla Terra e una gestione poco appropriata delle risorse idriche rischia di compromettere gli equilibri ecologici e la qualità della vita di tutti. Fondamentale diventa allora il valore del gesto quotidiano, del piccolo accorgimento che tutti possiamo mettere in atto per diffondere una nuova cultura dell’acqua ma anche per passare dal “sapere” al “saper fare”, cioè al consumo responsabile dell’acqua, a livello sia individuale che collettivo.

4 Maggio, 2021

Pubblicato in: In primo piano